Foto Monte carlo Evento Spumanti italiani a monte carlo

Il fascino degli spumanti italiani a Monte Carlo conquista il principe e i piloti

Lo scorso 24 maggio, allo stadio del Principato di Monaco, si è tenuto il World Stars Football Match, l’ormai tradizionale partita di calcio a scopo benefico tra la nazionale piloti di Formula1 e lo Star Team capitanato dal Principe Alberto di Monaco. La novità è che quest’anno, per la prima volta, al termine del match i più blasonati champagne hanno dovuto cedere il passo al prestigio delle bollicine italiane.

Lo spumante Durello Settecento33 di Cantina di Soave è stato protagonista sia dell’aperitivo a bordo piscina, che si è svolto presso il rinomato hotel Marriot, che al Party conclusivo presso il club Le Symbol, riservato ai piloti e a un ristretto numero di ospiti del Principe. Durante il party che a sorpresa ha visto come dj il pilota Giancarlo Fisichella, è stato servito anche lo storico metodo classico della maison soavese, lo spumante Equipe5.

«Sono orgoglioso di essere stato presente a un evento di tale importanza e di aver visto apprezzati i nostri spumanti – commenta Bruno Trentini, Direttore Generale di Cantina di Soave – ciò dà lustro non solo a noi, ma all’intero panorama vinicolo nazionale, in senso generale. L’eccellenza è eccellenza, sia essa francese o italiana, ed è doveroso per noi produttori fare tutto quello che possiamo per valorizzarla al meglio. Per quanto riguarda nello specifico Cantina di Soave, posso dire che sono particolarmente soddisfatto del successo che in poco più di un anno di vita è riuscito a riscuotere il Durello Settecento33 sia in Italia che all’estero».

Maddalena Peruzzi
Ufficio Stampa e Comunicazione